Transilvania, spazio di convivenza che esercita ancora oggi un fascino speciale di interferenza

Questa regione della Romania, che ha conosciuto un’evoluzione storica eccezionale, come spazio di interferenze politiche, culturali e spirituali, esercita ancora oggi un fascino speciale su coloro che cercano di scoprirla. Per gli storici, ma anche per il turista che si reca qui, la specificità della Transilvania risiede nel diversificato patrimonio culturale, fondato sul plurilinguismo e sulla varietà confessionale. Una coordinata essenziale dell’evoluzione di questo spazio è stato il fenomeno di collegamento – a partire dalla prima forma di identità politico-statale (il “voivodato”, tra XII e XVI secolo) e successivamente nella…

Leggi