Lego dice addio al progetto dei mattoncini in plastica riciclata: “Emettono più CO2”

La Lego ha dichiarato al Financial Times di aver interrotto la realizzazione di mattoncini completamente sostenibili ottenuti dalla plastica Pet. Il progetto, annunciato nel 2021, è stato fermato perché i ricercatori dell’azienda danese hanno concluso che questo tipo di materiale richiede l’aggiunta di ulteriori componenti per garantire la durabilità e la sicurezza del prodotto. Inoltre, la lavorazione e l’asciugatura della plastica PET richiedono notevoli quantità di energia, generando un eccessivo volume di emissioni di CO2. La continua ricerca della sostenibilità Nonostante gli scarsi risultati e l’amarezza per l’abbandono dell’ambizioso progetto, la Lego continua la ricerca…

Leggi